La Fogna Ratto, Topo Grigio O Ratto Marrone, Un Roditore Impopolare

Loading...

Loading...

ratto di fogna (Rattus norvegicus)

Il ratto è probabilmente apprezzato solo nel cartone animato "Ratatouille", come parte di questo film animato esso è principalmente associato con lo sporco, malattia porta, fognature e rapida proliferazione.

Si chiama Ratto marrone, Ratto grigio, Ratto di fogna o Ratto assassino. È anche da lui che il ratto domestico viene allevato come animale domestico o utilizzato per esperimenti di laboratorio.

Ratto marrone o ratto norvegese: la sua carta d'identità

Il ratto di fogna (Rattus norvegicus) è un roditore appartenente alla famiglia dei Muridi, venuto dall'Asia nel Medioevo. Non può essere confuso con un topo perché è molto più forte e tozzo con il suo peso da 300 a 600 ge da 25 a 30 cm senza contare la coda glabra quasi altrettanto lunga. D'altra parte, il ratto nero (Rattus rattus), o ratto dei granai o ratto dei campi, si avvicina con una dimensione un po 'più bassa (20 cm) ma una coda più lunga. Come spesso accade, il dimorfismo sessuale nei ratti è marcato poiché i maschi sono più grandi delle femmine.

Se questo animale è chiamato topo marrone o topo grigio, è direttamente correlato al colore del suo mantello che è grigio-marrone, mentre il topo nero è più scuro. Non ha il collo chiaramente segnato e la sua testa appuntita e appuntita è un'estensione del suo corpo. I suoi occhi o orecchie neri o rossi sono piccoli, ma i suoi "baffi" o vibrisse sono prominenti e gli permettono di compensare la sua povera vista. La sua mascella molto potente ha 16 denti inclusi 4 incisivi - molto lunghi verso il basso - che crescono costantemente.

Che si tratti delle zampe posteriori o posteriori del ratto marrone, hanno 5 dita di colore più chiaro. Sono potenti e gli permettono di correre molto velocemente, saltare in alto e nuotare. Il topo nero non nuota. Contrariamente alla credenza popolare, il topo è molto pulito e pulisce con attenzione grazie alle sue zampe anteriori.

La riproduzione del ratto marrone è molto prolifico in quanto con un periodo di gestazione che dura solo 3 settimane la femmina può avere 4-7 cucciolate con ogni annuali 3-12 cuccioli nascono ciechi e senza peli, il nido che ha preparato. La milza succhia i suoi piccoli, che a loro volta raggiungono la maturità sessuale dopo un mese e mezzo al massimo. Ad un anno, i ratti smettono di riprodursi, ma la loro aspettativa di vita è di soli 18 mesi in natura.

Il ratto marrone è un animale notturno, gregario e osserva codici sociali molto gerarchici: il maschio dominante ha l'autorità e ambito posto può portare a pesanti combattimenti tra i maschi. I membri dello stesso gruppo che conta in media circa cinquanta teste si riconoscono per l'odore, motivo per cui si lamentano e comunicano tra di loro con gli ultrasuoni. I ratti, sia maschi che femmine, non sono fedeli a un singolo partner. La divisione dei compiti è ben definita: i ratti allevano i procioni, i ratti vanno a prendere cibo per il gruppo. Il loro luogo di vita è spesso vicino alle case dove i topi possono fare il nido con i rami scavando una specie di tana con diverse gallerie. In città, apprezzano l'umidità delle fogne in cui nidificano.

ratti di gruppo

Cibo ratto selvatico

Il topo è onnivoro e si nutre di ciò che riesce a trovare anche se preferisce la materia animale (carne) alle sostanze vegetali (cereali, frutta, bacche). Secondo il suo luogo di vita, la sua dieta varierà: cereali e varie colture in campagna, rifiuti domestici e cibo in città. Consuma quasi il 10% del suo peso al giorno! Con i suoi denti potenti, mordicherà anche molti materiali diversi come carta, legno, metalli, cavi elettrici. Tuttavia, non si affretteranno su un alimento che è sconosciuto per lui, metterà alla prova per vedere se gli fa comodo: questo tipo di atteggiamento dimostra che egli non è senza una certa forma di intelligenza.

Il topo selvatico è davvero dannoso?

I contadini vedono il ratto come un parassita che saccheggia i loro raccolti immagazzinati. Non è tutto, rosicchiando il figlio elettrico del rivestimento di amido di mais si mescola la loro avidità, i ratti causano guasti elettrici e meccanici nelle installazioni tecniche. I ratti sono anche vettori di malattie come la leptospirosi, la salmonellosi, la rabbia o la peste, tra gli altri.

Questi fastidi, molto reali, devono essere messi a confronto con il fatto che i ratti permettono di trattare i rifiuti domestici ingerendo una parte, il che eviterebbe che i tubi venissero ostruiti nelle fogne. Inoltre, in Francia, se i ratti sono classificati come specie invasive, non fanno parte delle specie nocive definite dall'ordine prefettizio di ciascun dipartimento.

Come combattere la fogna dei topi

ratto avvelenato dagli umani

predatori naturali del ratto che sono principalmente rapaci (barbagianni, gufi, poiane, nibbi...), i serpenti, la donnola (donnola, puzzola, ermellino...), volpi, gatti... ma l'uomo è il predatore principale ratto con le trappole che tende e, in particolare, lo sterminio di ratti chimici da prodotti che causano emorragie interne, paralisi respiratoria o arresto cardiaco. Fuggi questi veleni che non solo possono cadere sui tuoi bambini e animali domestici, ma sono anche in grado di avvelenare i predatori del topo che ha ingerito, il principio della catena alimentare richiede.

Come precauzione, per evitare che i topi stabilirsi a casa, in una dependance, accatastare la spazzatura in contenitori chiusi, non lasciare pendere di cibo che potrebbe attrarre (per animali domestici alimento asciutto, di stoccaggio frutta, verdura, pane duro avanzato, ecc.) e tappare tutti i fori che potresti trovare come percorsi per loro; senza dimenticare che la presenza di un gatto nella zona giocherà un ruolo ripugnante!

Loading...

Video: .

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici