Il Siamese: Un Originale Per Tutti Gli Amanti Dei Gatti!

Loading...

Loading...

Il gatto siamese è senza dubbio il più noto dei gatti domestici; la sua eleganza e carattere a parte ne fanno un compagno con molte qualità. A condizione che sappiamo rispettare la sua forte personalità e, a volte stretti desideri del Caprice, il siamese non delude mai il suo maestro, lui è molto vicino, e dedicato al suo affetto infinito famiglia. Conosciuto per essere molto comunicativo con gli umani, a volte è un po 'troppo loquace: questa è la sua unica colpa! Scopri tutto quello che c'è da sapere su questo sofisticato principe dei gatti, che sicuramente vi sorprenderà con la sua intelligenza, la bellezza e la vivacità di temperamento!

Il siamese: un originale per tutti gli amanti dei gatti!

  • Dimensioni: medio (30 cm)
  • Peso: da 2 a 6 kg
  • Capelli: corti, trama fine
  • Colore: colorpoint e varianti
  • Aspettativa di vita: da 11 a 15 anni
  • Tempo di gravidanza: 65 giorni

Descrizione e caratteristiche del gatto siamese

Il siamese ha un fisico e un vestito molto specifici che lo rendono facile da riconoscere a prima vista; i suoi occhi blu zaffiro gli conferiscono un aspetto profondo e unico. È un gatto con il viso di tipo orientale, vale a dire, tutto in lunghezza e la bella cornice. La sua testa è triangolare, con un muso lungo e ha anche orecchie triangolari, larghe alla base. Gli occhi, a forma di mandorla, sono affusolati e inclinati verso il naso.

L'abito, caratteristico, ammette tutte le varianti di colourpoint; le estremità - orecchie, naso, gambe - sono di colore più scuro rispetto al resto del corpo. Il colore di base può andare da crema a grigio, a volte tirando marrone con le estremità di cioccolato. Le zampe sono piccole e di forma ovale, la coda è fine, lunga e appuntita. I capelli sono molto sottili, rivestiti dal corpo.

Origini e storia della razza siamese

I gatti con tutte le caratteristiche del Siamese - abito leggero, maschera nera, occhi azzurri - sono stati conosciuti per secoli in Thailandia (ex Regno del Siam). Manoscritti molto antichi menzionano questi gatti, ma non furono introdotti in Occidente prima della fine del diciannovesimo secolo. La prima apparizione della gara risale a una sfilata tenutasi al Crystal Palace di Londra; furono rapidamente esportati e apprezzati negli Stati Uniti. Il Siamese ha contribuito a creare molte altre razze apparivano in precedenza: Balinese, dell'Himalaya, L'Avana... Il suo antenato Wichienmaat (noto come cat nome tailandese) è molto diffusa in Thailandia, dove molti miti raccontano della nascita della razza. In Gran Bretagna, la razza fu ufficialmente riconosciuta nel 1936 sotto l'azione del Cat Club Siamese.

Salto gatto siamese

Carattere e comportamento del gatto siamese

Il siamese è molto esigente del suo padrone, è un gatto possessivo che ha bisogno di ricevere molta attenzione. Gli piace che il suo proprietario gli mostri la sua presenza e attaccamento. Per questo motivo, viene spesso descritto come un "cane gatto". Accattivante e giocoso, è un buon compagno per single o famiglie con bambini, a condizione che possano giocare senza parole.

Il siamese può essere feroce con gli stranieri: è importante fornire piccoli nascondigli nella casa dove avrà l'opportunità di isolarsi durante le visite. Si adatta bene alla vita dell'appartamento, confortante, ma un giardino è comunque raccomandato perché trabocca di energia. Altrimenti, sarà necessario dedicargli momenti di gioco, offrirgli un albero con gatto e spazzolarlo regolarmente per rinforzare i legami con lui.

Come prendersi cura del tuo gatto siamese

Il mantenimento del siamese non pone particolari problemi: è necessaria solo una normale spazzolatura, almeno una volta al mese, nel migliore dei casi, ogni una o due settimane. Se lui non esce, è importante potare gli artigli di tanto in tanto con un attrezzo adatto (tagliaunghie gatto unghie che possono essere acquistati presso negozi di animali e salone di toelettatura). Il siamese a volte può soffrire di disturbi urinari, o assicurarsi di fornirgli acqua fresca e pulita in ogni momento. È anche essenziale pulire la biancheria da letto ogni giorno in modo che non esiti ad usarlo. Alcuni individui possono soffrire di malattie polmonari (asma) e di malattie epatiche o cardiache per motivi genetici. Per limitare la formazione di tartaro, puoi lavarti i denti ogni settimana con un dentifricio veterinario.

Gattino siamese

Dieta siamese

I siamesi, come tutti i gatti, hanno bisogno di una dieta regolare e di una dieta adeguata alle loro esigenze nutrizionali; se è sterilizzato e spende poco, sarà necessario limitare le quantità in modo che non prenda il sovrappeso. Eviteremo di dargli solo il patè: è meglio integrare con crocchette adattate, se possibile consigliate dal veterinario - per evitare i prodotti dei supermercati perché i gatti di razza hanno lo stomaco fragile.

Fai attenzione ai prodotti a base di latte e crema, che amano, ma che non sono facilmente digeribili per lui. Come dolcetti, preferiamo i prodotti progettati per questo scopo che hanno il vantaggio di masticare e quindi rafforzare i suoi denti; Puoi anche dare piccoli pezzi di cartilagine, pollo o altro pollame, ma evitare a tutti i costi tutto ciò che contiene ossa e limitare il cibo umano.

Prezzo di un gattino siamese

Il prezzo di un gattino siamese dipende dal sesso, dal pedigree dei genitori, dalla conformità agli standard della razza, ecc.

  • Prezzo di un maschio siamese: da 600 a 1200 €
  • Prezzo di una femmina siamese: da 600 a 1200 €
Loading...

Video: Gatti Siamesi che amano le coccole.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici