Sorgo (Sorgo Bicolore), Un Cereale Senza Glutine

Loading...

Loading...

Sorgo (Sorgo bicolore), un cereale senza glutine

Il sorgo è una pianta erbacea, un'erba che viene coltivata per i suoi semi e foraggi. Sembra un po 'di grano, ma il suo apparato radicale lo rende resistente alla siccità per cui è coltivata soprattutto in Africa per alimentare il bestiame (sorgo da foraggio) e cibo (sorgo). Tuttavia, è anche ampiamente trovato in India e Sud America, classificandosi al quinto posto in cereali, dopo mais, riso, grano e orzo. Secondo i continenti, porta nomi diversi: "grande miglio" in Africa, "miglio indiano" in Asia, "grano egiziano" in Medio Oriente...

Si forma un grande stelo fino a alto 3 m, con una pannocchia rosso infiorescenza terminale che comprende spikelets bisessuali fiori e foglie partono asta, per tutta la sua altezza. I semi possono essere neri, rossi o bianchi a seconda delle varietà che contengono più o meno tannino.

Il suo ciclo è relativamente breve e, a seconda delle condizioni meteorologiche e delle condizioni di irrigazione, diversi raccolti possono essere fatti nello stesso anno.

Il sorgo non contiene glutine, il che gli conferisce un crescente interesse negli ultimi tempi, in quanto sempre più persone si rivolgono a diete prive di glutine. D'altra parte, contiene proteine, amminoacidi e vitamine, che è prezioso. A seconda della varietà, ha molti usi.

  • Famiglia: Poaceae
  • Tipo: annuale
  • Origine: Africa (Etiopia?)
  • Colore: pannocchie giallo-verdi al rosso
  • Semina: si
  • Taglio: no
  • Piantagione: maggio-giugno
  • Vendemmia: settembre-ottobre
  • Altezza: fino a 3 m

Terreno ideale ed esposizione per il sorgo

Il sorgo viene coltivato in pieno sole nelle regioni calde senza che il tipo di terreno sia troppo importante.

Data di semina e piantagione di sorgo

La semina avviene intorno a maggio-giugno: i semi di sorgo sono piantati a una profondità di circa 3-4 cm, distanziando i piedi di 40 cm e le file di 60 cm. Accumulerai il terreno dopo aver coperto i semi e irrigato.

Consiglio di manutenzione e coltivazione del sorgo

Il sorgo non è esigente e non ha bisogno di annaffiare, ma se lo si innaffia di tanto in tanto, crescerà più velocemente e più rigoglioso. Fai attenzione a tenere i piedi comunque perché le erbacce invadono rapidamente.

Raccolta, conservazione e utilizzo del sorgo

I semi vengono raccolti in autunno quando sono duri, idealmente prima delle gelate. Devono quindi essere asciugati e pelati per rimuovere il suono. poi lo cucinerai come il riso o lo macinerai per fare la farina per cucinare.

Il sorgo viene anche utilizzato per produrre birra, alcol "Maotai" in Cina, melassa, etanolo, pasta di carta o popcorn!

Malattie, parassiti e parassiti del sorgo

Il carbone, una malattia fungina, può colpire il sorgo, ma anche la peronospora, la ruggine e il marciume rosso.

Posizione e associazione favorevole di sorgo

È una pianta che viene coltivata da sola o con mais o fagioli.

Varietà raccomandate di sorgo da piantare in giardino

Più di venti varietà sono elencate, ma la troverete soprattutto a Kokopelli: Sorgo bicolore 'White african Sugar' molto produttivo e rustico, Sorgo bicolore 'Tarahumara Popping' fare popcorn, Bicolor Sorghum 'Orange Rox', ottima produttività, Bicolor Sorghum 'Black Amber Cane' presto, Sorgo bicolore 'Apache Red Sugarcane' con pannocchie rosse...

Loading...

Video: ⟹ SORGHUM | Poaceae | Are you having problems with gluten? sorghum may be the grain of the future.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici