Sorrel: Un Gusto Unico

Loading...

Loading...

acetosa

L'acetosa è una deliziosa pianta aromatica le cui foglie sono consumate con un gusto acido e molto riconoscibile.

In breve, cosa devi sapere:

Nome: Rumex acetosa
famiglia: Polygonaceae
tipo: Pianta culinaria

altezza
: 25/30 cm
esposizione: Sole, ombra parziale e ombra
terra: Fresco, piuttosto ricco
vendemmia: Da giugno a febbraio

Salute: benefici e virtù dell'acetosa

Facile da coltivare e dotato della facoltà di moltiplicarsi, lo apprezzerete anche per le sue numerose virtù medicinali.

Semina e piantagione di acetosa:

L'acetosa semina in un luogo fresco e dove il sole non è troppo caldo, è una pianta che sarà particolarmente posto parzialmente ombreggiato.

L'acetosa semina molto bene in vaso per una terrazza o un balcone.

Semina bene acetosa:

Prima di iniziare a seminare acetosella, tieni presente che questa pianta è molto invasiva perché prolifera ad alta velocità.

  • Il periodo in cui seminare acetosa inizia dal fine dell'inverno al riparo o primavera in piena terra.
  • Spazia le linee almeno 30-40 cm.
  • Seminare nel vaiolo ogni 25 cm e coprire con uno strato sottile di terra.
  • Mantenere il terreno leggermente umido.
  • Schiarisci all'emergenza per mantenere solo le piante più vigorose.
  • Continua ad annaffiare regolarmente.

Pianta acetosa bene:

Acquistato in pentole o padelle, pianterai acetosa in primavera o in autunno. La mostra non ha importanza perché ama il sole o l'ombra.

Preferiscili terreni freschi e piuttosto ricchi e se possibile evitare terreni troppo calcarei.

  • La pianta crescerà di anno in anno nello stesso luogo.

Acetosa moltiplicata:

il divisione di acetosa è il modo più semplice e veloce per moltiplicare le tue piante di acetosa.

La moltiplicazione di acetosella avviene pure in primavera che in autunno.

  • Scola la radice di acetosa prendendo il massimo della palla radice in posizione.
  • Separa il moncone con uno strumento affilato o una vanga.
  • Puoi separare il moncone quanto vuoi, purché ci sia almeno una foglia da ripiantare.
  • Sostituire ogni mini-moncone portando almeno una foglia.
  • Acqua regolarmente

La divisione di acetosa è anche raccomandata per le piante di 3-4 anni per rigenerare il piede che si esaurisce nel tempo.

Cultura e manutenzione di acetosa:

Facile da coltivare e mantenere, acetosa richiede un po 'di cura per migliorare la raccolta e rendere ogni piede il più a lungo possibile.

La prima regola è di impedire che l'acetosa salga al seme.

  • Quando i fiori appaiono, rimuovere i gambi che li portano per garantire lo sviluppo delle foglie.
  • Mescola ed erbaccia regolarmente attorno all'acetosa per prevenire l'emergere di erbacce.
  • Acqua in caso di forte calore e / o prolungata siccità.
  • In inverno, portane un po ' concime o letame per modificare il suolo per il prossimo anno.

Coltivazione dell'acetosa in vaso:

In vaso, l'acetosa teme tanto più la mancanza d'acqua e quindi dovrebbe essere annaffiata regolarmente, non appena la terra è asciutta sulla superficie.

Rinvasare ogni anno è raccomandato per soddisfare le esigenze della pianta.

Malattie e parassiti che colpiscono l'acetosa:

Abbastanza rustico e resistente alle malattie, l'acetosa è abbastanza insensibile, ma può ancora essere invaso da afidi o divorato da lumache.

  • I soliti trattamenti contro gli afidi e le lumache dovrebbero permetterti di sbarazzartene rapidamente.

Raccolta dell'acetosa:

Sorrel: un gusto unico: gusto

Scegli le foglie come e quando dando la priorità a quelli che sono più sviluppati.

Evitare di raccogliere foglie di dimensioni non superiori a 10 cm.

il 1° anno, aspetta 3 mesi dopo la semina prima di raccogliere le prime foglie.

Manterrai l'acetosa nel cestino del frigorifero per il consumo entro 3 giorni dalla vendemmia.

L'acetosa si rapprende anche molto bene e può essere consumata per tutto l'inverno.

Le diverse varietà di acetosa

"Grande di Belleville": con grandi foglie

"Bionda di Lione": lento per andare a seme

"Blood": foglie rosso vivo.

ilspinaci di acetosa, rumenta pazienta, è meno acido

L'acetosella, rumex acetosella, si trova in luoghi aridi e sabbiosi in tutta la Francia.Altre specie vicine crescono nelle montagne come l'escara, il rumex scutatus e l'acetosa o l'acetosa di montagna, rumex alpestris. Sono tutti usati come prati di acetosa.

Tossicità di acetosa

L'acetosa è ricca di sali di acido ossalico, alcuni pazienti devono quindi astenersi. Persone guttate, artritiche, reumatiche e inclini hanno bisogno di rimuoverle dalla loro dieta.

Acido, acetosa è vietato ai pazienti che soffrono di ulcere o iperacidità dello stomaco. Tuttavia, ricorda che le foglie giovani sono molto meno acide, quindi possono essere consumate di volta in volta e in piccole quantità.

Salute: benefici e virtù dell'acetosa

la sapere di acetosa:

Originaria dell'Europa e dell'Asia, l'acetosa è ricca di vitamina C e particolarmente aromatica. L'acetosa è facilmente coltivabile nei climi più temperati.

Lo prestiamo virtù medicinali nel trattamento di reumatismo, così come permiglioramento della digestione.

Ci sono 4 grandi varietà di acetosa,

  • Acetosa comune: è la più comune e offre le foglie più grandi.
  • Acetosa di spinaci o acetosa perenne: vicino alle foglie di spinaci per forma e dimensione.
  • Acetosella rotonda: molto verde e molto rotonda, è un'acetosa più originale.
  • Acetosella: ha foglie verdi con venature viola.

Consigli intelligenti su acetosa:

È consigliabile tagliare gli steli quando iniziano a seminare per evitare un'eccessiva crescita della pianta.

Per leggere anche: tutti i nostri articoli e ricette dedicati all'acetosa

Loading...

Video: 5 paste.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici