Seminare Semi Perenni

Loading...

Loading...

semi

Semi di aquilegia ingranditi 4 volte.

La semina è anche il modo migliore per produrre piante che non possono essere trovate sul mercato, o per vedere forme divertenti o nuovi colori apparire con piante che ti ibriderai. Ma in ogni caso, la mancanza delle piantine è un rubacuori. Ecco le 10 regole d'oro per avere successo.

Le 10 regole d'oro della semina

  • Semina molto rapidamente dopo la raccolta, per preservare la germinazione dei semi.
  • Usa il compost disinfettato per evitare che i funghi patogeni distruggano le prime piantine.
  • Pulire a fondo le pentole o le terrine di piantina con candeggina, per evitare di trasmettere malattie.
  • Svuotare perfettamente il fondo della pentola in modo che l'acqua di drenaggio in eccesso scorra il più rapidamente possibile.
  • Inumidisci il tuo compost PRIMA di seminare, poi lascia asciugare bene per due o tre ore prima di posizionare i semi sulla superficie.
  • Mescolare i semi fini con la sabbia per visualizzare la loro distribuzione ed evitare di seminare troppo.
  • Coprire la piantina con una lastra di vetro per proteggerla dai piccoli animali e aumentare la temperatura del terriccio.
  • Gira questa lastra di vetro ogni giorno per rimuovere l'umidità dalla condensa.
  • Metti la piantina in un luogo ombreggiato ma luminoso. Qualsiasi esposizione anche transitoria al sole porta a un riscaldamento rapido o all'asciugatura del terreno sulla superficie.
  • Trapiantate rapidamente giovani piantine non appena vengono maneggiate, per allentarle e dar loro spazio per crescere.

Io semino per produrre in quantità

Colombina

Ancolie (Aquilegia vulgaris)

perenni in quantità

Colombina
Semina al raccolto, poiché i semi secchi impiegano un anno o due per germogliare.

La digitale (1)
Raccogli senza aspettare i semi dei frutti situati alla base del gambo: meglio "nutriti", daranno piante più forti.

lupino (2)
Raccogli i semi non appena i baccelli sono neri. Attenzione, i colori ottenuti saranno diversi da quelli delle piante madri.

La julienne (3)
L'emergenza è veloce e densa. Separare rapidamente piccole "tasche" di piantine, che si alleggeriscono ancora 2 o 3 settimane dopo.

La malvarosa (4)
I primi frutti maturano prima che gli ultimi fiori siano sbiaditi: raccoglili e seminali immediatamente. Sputa velocemente nel terreno o in vaso.

L'Oenothera
I semi molto fini producono rapidamente una radice profonda. Tagliare la punta per incoraggiare le ramificazioni.

Sapere come aspettare

Una parte dei semi germoglierà in 10 giorni, altri impiegheranno più tempo. Non gettarli via, possono germogliare fino alla prossima primavera. Seppellire la terrina ai piedi di un muro, a nord oa est. Per coloro che sono germogliati rapidamente, trapiantarli non appena viene formata la prima foglia. Sollevare delicatamente le piantine con la punta di un coltello per trapiantarle in una scatola o in una pentola, in un terriccio universale, più ricco del terriccio "speciale piantina".

Io semino per avere piante rare

Pigamon

Pigamon (Thalictrum delavayi)

Il pigamon
Semina dopo aver tenuto i semi per 3 settimane sul fondo del frigorifero.

Il panicaut gigante (1)
Questa biennale forma solo due foglie (argento) il primo anno.

L'angelica viola (2)
Una bella biennale inusuale trovata in commercio. Basta avere un piede e raccogliere i semi freschi.

frondoso (3)
Guarda i frutti rotondi nel cuore dei fiori e raccoglili al mattino non appena la "pelle" cambia da verde a marrone chiaro. Scoppiano nel primo pomeriggio, disperdendo i semi.

La primula giapponese (4)
I primi semi maturano a luglio e vengono seminati immediatamente. Mantenere il terreno umido, perché un colpo secco è fatale.

Il sanguisorbe
Le piantine sbocciano a lungo e i semi sono localizzati male. Prendi un "gattino" essiccato e disintegralo per ottenere semi che germogliano rapidamente.

Non un minuto da perdere!

Non perdere tempo, soprattutto con piante biennali (panicaut, angelica, ecc.), Perché più profondo e importante è il loro radicamento, migliore è la fioritura dell'anno successivo. L'ideale è piantarli nella loro posizione finale non appena vengono formate le prime due foglie. Dopo la metà di settembre, le piante potrebbero aspettare un altro anno per fiorire correttamente.

Io semino per ottenere fiori originali

millefoglie

millefoglie
La semina dà una favolosa tavolozza di colori pastello, così come i fiori bianchi, molto difficili da trovare.

Il papavero orientale (1)
Seminare solo i colori insoliti (bianco, rosa tenue, prugna), per cercare di ottenere colori non pubblicati. In effetti, le varietà rosse o arancioni si riproducono fedelmente.

Echinacea (2)
Di recente sono comparsi colori straordinari. La loro semina dà fiori "tradizionali" rosa, ma anche colori rari.

l'elleboro (3)
Possiamo trovare fiori molto carini, anche in doppietà, che sono ancora molto costosi.

Peonie semplici (4)
Pazienza: le giovani piante richiedono da 4 a 6 anni per fiorire. Ma le sorprese sono sempre grandi! Peonie semplici danno semi più facilmente vitali.

L'iris siberiano
Iris sibirica Ancora poco lavorati dai professionisti, possiamo ottenere colori inediti ibridandoci. Semina solo varietà già molto marcate, con fiori bianchi o rosa...

Come ottenere gli ibridi

Divertiti a portare il polline da un fiore al pistillo di un altro (assicurati di stare davanti alle api in questo lavoro). Puoi anche seminare semplicemente semi raccolti su piante ibride, che naturalmente daranno un'intera gamma di colori derivanti dai loro incroci con le piante vicine. Otterrai una bella varietà di piante tra le quali potrai scegliere le tue, che rimarranno le tue accessioni.

Loading...

Video: Raccolta dei semi e semina delle erbacee perenni.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici