Semina Del Coriandolo: Quando E Come?

Loading...

Loading...

Coriandolo, erba iconico cucina orientale è tutt'altro che unanime, le opinioni sono sempre risolte: alcuni amano il dolce sapore e leggermente pungente sue foglie fresche tritate, mentre i critici detestano il suo gusto bug molto sgradevole. Ma sono anche i suoi frutti (chiamati semi, erroneamente) con il profumo molto diverso, più fruttato e fiorito, che fa il suo successo.

Semina del coriandolo: quando e come?

Quando seminare il coriandolo?

Coriandolo (Coriandrum sativumdi solito semina in primavera o in autunno, ma i semi si auto-asciugano molto facilmente e quasi sistematicamente. Oppure, se vuoi trasformare il raccolto di coriandolo in un'altra posizione nel tuo giardino, tieni qualche piede che lasci andare a raccogliere i semi delle ombrelle nella rugiada mattutina per poi asciugarli prima di riporli. Tuttavia, anche i semi freschi germinano molto bene.

Mentre il coriandolo sale rapidamente a seme, le semine dovrebbero essere scaglionate di piccole quantità ogni 15 giorni da aprile a giugno e poi a settembre. Avrai a disposizione giovani foglie da raccogliere.

Inutile considerare la semina durante l'estate perché il coriandolo non tollera affatto il colpo di calore o la siccità.

Il tempo di germinazione è piuttosto lungo, tra 2 e 3 settimane se la temperatura oscilla tra 15 e 20° C circa. E puoi iniziare a raccogliere completamente il coriandolo circa 3 mesi dopo la semina. Prima di ciò, sarai stato in grado di raccogliere alleggerendo le tue piantine.

Il coriandolo non è particolarmente facile da coltivare perché richiede sia il sole che non ama la siccità e richiede una terra calda che sia al contempo divertente. I compromessi sono spesso delicati e difficili da trovare, il che spiega perché si innalza nei semi alla minima differenza.

Inoltre, il coriandolo apprezza terreni leggermente calcarei, ma non suoli acidi, ma anche su terreni leggeri piuttosto che compatti.

Come seminare coriandolo?

Semini il coriandolo in uno spazio nel tuo giardino soleggiato, ma non nel sud, dove il sole è troppo caldo. Idealmente, è necessario uno spazio dotato di un sistema di irrigazione automatica in modo che la pianta non soffra di colpi di calore.

La semina avviene in file con solchi distanziati di 20 cm l'uno dall'altro, depositando un seme ogni 2 cm ad una profondità di 1-2 cm, affondando leggermente il terreno che ricopre i semi e annaffiando in una pioggia leggera. Finché il sollevamento non viene eseguito, il terreno deve rimanere leggermente umido.

Piantina di coriandolo: trapianto di piante

Quando le piantine hanno sviluppato circa 4 foglie, sottili fino a 10 cm e trapiantano le piante in eccedenza altrove o nei vostri letti perché il coriandolo offre un fogliame chiaro di buona altezza.

Per mantenere il terreno fresco, l'acqua regolarmente, soprattutto quando il calore è intenso e asciuga il terreno. Paglia il terreno per tenerlo fresco, con erba tagliata che offre pacciame fini. Bove e erba regolarmente.

La rotazione della coltura del coriandolo dovrebbe essere fatta ogni 3 o 4 anni. Seminare preferibilmente nella luna nascente un giorno "foglia" e trapiantare in luna discendente.

Per il tuo piano di giardino, sappi che a livello di piante da compagnia, il coriandolo si troverà a suo agio accanto a patate, barbabietola, zucca e carota da cui tiene lontane le mosche della carota, ma è meglio rimuovere il coriandolo dal finocchio e dalla salvia.

Loading...

Video: Piante afrodisiache: come coltivare il coriandolo.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici