Euforbia (Euphorbia), Una Famiglia Numerosa E Molto Varia

Loading...

Loading...

Manutenzione dell'euforbia in vaso

Euphorbia sono molte e varie, dal momento che in più di 2.000 specie che può essere annuale, biennale, perenne sempreverde, semi-sempreverde, erbaceo, sotto-arbusti, arbusti o anche gli alberi... La loro resistenza varia da specie a specie altro.

La maggior parte di essi produce solo fiori molto piccoli, maschili e femminili, raggruppati in cationi, senza petali o sepali, circondati da brattee di colore giallo, rosso, viola, marrone o verde che durano a lungo. I frutti, come le capsule, escono dopo le fioriture. Alcune euforbie hanno foglie effimere.

L'ingestione di qualsiasi parte di euforbia (compresi i semi) è pericolosa perché la pianta è tossica, soprattutto dal lattice che produce, che è particolarmente irritante.

L'euforbia ha una grande varietà di abitudini: le specie succulente di solito hanno forme strane, arbustive o erette, altre sono arrotondate o trapuntate.

  • Famiglia: Euphorbiaceae
  • Tipo: perenne, annuale o biennale
  • Origine: regioni tropicali e subtropicali e regioni temperate
  • Colore: verde-giallo, verde, giallo, arancio-rosso
  • Semina: si
  • Taglio: sì
  • Piantare: tra settembre e marzo
  • Fioritura: da aprile ad agosto
  • Altezza: da 10 cm a diversi metri a seconda della specie

Terreno ideale ed esposizione per piantare una pentola euforrea a casa

Foglia non è esigente sul suolo: lo apprezzo soprattutto terreno ben drenato, profondo, fresco, poroso, può essere anche di calcare. L'esposizione al sole con il calore sarà apprezzata, ma eviterà l'aridità.

Data di semina, taglio e messa a dimora dell'effusione

L'euforbia si moltiplica per semina in primavera per le specie annuali, perenni e succulente. La divisione dei ciuffi può essere fatta a marzo per le piante perenni.

Le talezioni di piante perenni e succulente vengono effettuate tra aprile e giugno. Gli arbusti e gli alberi terminano da marzo a giugno.

Consigli di manutenzione e coltivazione dell'effusione

A Euforbia non piace essere mosso troppo. Se il tempo è molto secco, l'acqua in estate. Non lasciare che i semi fioriscano, altrimenti germoglieranno e invaderanno. Le euforbie che temono il gelo devono essere svernate in una stanza luminosa ad almeno 12° C, mantenendole asciutte.

Malattie, parassiti e parassiti dell'effusione

La putrefazione grigia colpisce gli euforbia quando c'è troppa umidità. Afidi e cocciniglie attaccano le piante grasse. Alcune specie sono sensibili alla ruggine o al moscerino.

Posizione e associazione favorevole di euforbia

Le specie succulente vengono spesso coltivate in vaso perché temono il gelo. La maggior parte dell'euforbia, se non, pianta in un enorme bordo di aiuola, copertura del terreno...

Varietà raccomandate di euforbia da scegliere

Euphorbia milii o corona di spine

Ci sono così tante specie che è difficile fare una selezione! Euphorbia characias o euforbia di macchia, con cyathes verde-giallo, offre molte varietà arbustive, Euphorbia cyparissias o l'euforbia dei cipressi, con le sue foglie blu-verdi e i ciadi giallo-verdi che diventano arancione (foto vignetta), Eliboroscopia o euforbia sveglia con la sua ombrella che guarda il sole, Euforbia canariensis, succulenta con steli in candelabro e spine, da non confondere con un cactus (foto sopra).

Euphorbia milii o corona di spine, arbusto semi-succulento con spine largamente distanziate sugli steli (foto a lato), Euforbia obesa, succulenta che forma una palla con otto costole, Euforbia myrsinites, sperone di Corsica semi-succulento prostrato con porto strisciante, Euphorbia seguieriana, resistente perenne con fogliame semi-sempreverde

Loading...

Video: .

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici