Tre Coccinelle Da Scoprire Nel Giardino

Loading...

Loading...

Una coccinella su un fiore margherita

Le coccinelle sono gli scarafaggi preferiti dei giardinieri, e per una buona ragione: divorano gli afidi, proteggendo la semina delle mandibole da questi minuscoli parassiti. Se i loro corpi rossi, rotondi e sferici sono facili da individuare sulle foglie verdi, sai che in realtà esistono più Specie di coccinella?

Coccinelle: una grande famiglia

il Coccinellids sono davvero grandi famiglia di insetti, alcuni dei quali misurano solo pochi millimetri e quindi passano completamente inosservati. "Nei nostri giardini ne incontriamo per lo più tre", afferma l'entomologo Vincent Albouy, autore di Guida agli scarafaggi europei, pubblicato da Delachaux & Niestlé, che ci ha aiutato a vedere chiaramente nel piccolo mondo di bestie alla bontà. Si noti che mentre la maggior parte di questi insetti sono " aphidophagous "- In altre parole, si nutrono di afidi - questo non è sempre il caso!" Ci sono delle eccezioni, specialmente nella regione del Mediterraneo dove alcune coccinelle sono vegetariano e invece attaccare le cucurbitacee, come il cetriolo o il melone ", dice l'entomologo.

Un aiuto prezioso per i giardinieri

Alle nostre latitudini, coccinelle sono un prezioso aiuto che il giardiniere ha ogni interesse nel coccolare. "I trattamenti anti insetticidi devono essere banditi dal giardino: uccidono gli afidi, ma anche le coccinelle!" E per continuare questo trattamento speciale, sappi che la coccinella è un insetto che inverna. "Non dimenticate di lasciare loro un mucchio di foglie o di legno morto in modo che possano rimuovere allori della cattiva stagione e box-stagno, ha aggiunto Vincent Albouy, anche un buon sito di svernamento per le coccinelle. "E se hai un'anima a portata di mano, puoi anche creare un piccolo hotel a forma di coccinella, con alcune assi di legno e steli vuoti.

Impara a riconoscere la larva di coccinella

Larva di coccinella su una pianta

E questa buffa piccola bestia? Questa è in realtà una larva di coccinella: se non mostra i suoi elitri scoperti dopo la muta, la sua larva è altrettanto afosa degli afidi...

La coccinella asiatica (Harmonia axyridis)

Originario dell'Asia nordorientale, ilcoccinella asiatica ha ormai conquistato tutta l'Europa, dove ha in parte soppiantato specie locali, come la coccinella a due punte. Per riconoscerlo, è meglio non fidarsi del colore: "Può infatti essere rosso, vedere giallo, arancione, ma anche nero", afferma l'entomologo Vincent Albouy. In generale più grande di altre specie, il coccinella asiatica è riconoscibile dal marchio che adorna il suo torace, e può certamente distinguerlo dai suoi cugini. " Ha in effetti una M tra la testa e l'addome", dice Vincent Albouy, un grande consumatore di afidi - può divorare fino a 250 durante il giorno - attacca anche frutta e cugini europei... Nella cattiva stagione, lei può aggregarsi in gran numero all'interno delle case, raccolta senza grande rischio per l'abitante ma molto spiacevole: prudenza, quindi...

Coccinella asiatica

Per riconoscere la coccinella asiatica, basta guardare la "M" che adornano il suo petto, molto visibile in questa immagine.

La coccinella con sette punti:Coccinella septempunctata

Questa volta, non si può essere sbagliato: come suggerisce il nome, questo coleottero ha infatti individuato un corpo di sette punti - quattro su ciascuna delle sue copertine ala, due di loro di essere uno, per sutura ali. " È molto comune nei giardini ed è facile da identificare perché non cambia ", fa notare Vincent Albouy. In genere più tardi che la coccinella asiatica, che appare alla fine dell'inverno, è ancora presente nelle aiuole in tutta dell'anno, a differenza della coccinella asiatica, il Coccinella a 7 punti consuma, quasi, quasi quegli afidie questo per la gioia del giardiniere.

Coccinella a 7 punti

il Coccinella a sette punte era più comune nei giardini, prima di essere in competizione con il cugino asiatico: è facilmente identificabile con i sette cerchi che decorano queste elitre.

La coccinella a due punte: Adalia bipunctata

Stai attento, ecco una coccinella "molto variabile", dice Vincent Albouy. Come suggerisce il nome, coccinella a due punte ha due caratteristici punti rotondi su ciascuno dei suoi elitre mentre le sue dimensioni e persino il suo colore possono variare a seconda dell'individuo. Prima dell'arrivo di coccinella asiaticaera il più comune nei nostri giardini: oggi, purtroppo, tende a diventare più raro, quindi date un'occhiata se lo vedete atterrare su una foglia!

Coccinella a 2 punti

Facilmente identificabile, il coccinella a due punte ha, come suggerisce il nome, due punti sulla sua elitre.

Guida agli scarafaggi europei

Il libro

coccinelle, questa guida fa il punto di una biodiversità minacciato, i coleotteri del vecchio continente, con 800 specie nascoste nelle sue pagine, questo libro solo da piccole dimensioni, si adatta facilmente in una borsa. Porta con te le passeggiate per non mancare di identificare uno di questi incredibili insetti: da soli, i coleotteri rappresentano infatti quasi un quarto del regno animale...

Vincent Albouy, Denis Richard, Delachaux & Niestlé Editions, 2017, 400 pagine, 34,50 euro

Loading...

Video: 10 Modi Di Liberare la tua Casa da Insetti e Cimici.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici