Ombrello O Ombrello (Schefflera) O Brassaia

Loading...

Loading...

Cultura di Schefflera, l'albero ad ombrello - Pianta d'appartamento

Ecco una pianta d'appartamento facile da coltivare con molte specie diverse. Il suo nome di albero di ombrello o albero di ombrello proviene dalla configurazione del suo fogliame, ma è anche chiamato Brassaia o Heptapleurum.

Le spirali, foglie arrotondate, portate da un lungo picciolo, sono divise in foglietti picciolati che possono essere da tre a trenta a seconda della specie. Fanno tutto il fascino della pianta.

Nel suo ambiente naturale nelle zone temperate calde e tropicali del Sud-est asiatico e delle isole del Pacifico, Schefflera produce ombrelle con piccoli fiori giallo-rossi, dai quattro ai cinque petali che producono frutta. nero o viola. Tuttavia, coltivato in casa, in Francia, è molto raro vedere questi piccoli fiori.

Supporta basse temperature e scarsa illuminazione. Ovviamente, se è in calore e in un ambiente luminoso, può diventare lussureggiante e raggiungere il soffitto.

  • Famiglia: Araliaceae
  • Tipo: perenne
  • Origine: Australia, Nuova Zelanda, Sud-est asiatico
  • Colore: fiori giallo-verdi sfumati di rosso
  • Semina: si
  • Taglio: sì
  • Piantare: primavera
  • Fioritura: rara
  • Altezza: fino a 2,5 m

Terreno ideale ed esposizione per piantare uno Schefflera in vaso

Lo Schefflera dovrebbe essere piantato in una miscela di terreno del giardino, sabbia, torba e compost, ed idealmente esposto alla luce, ma l'ombra non interferirà troppo.

Data di semina, taglio e rinvaso di Schefflera

È in primavera che semini lo Schefflera, a 21-24° C. Quindi trapianterai le piante. È inoltre possibile effettuare tagli erbacei tra maggio e luglio o ritagli di germogli nell'acqua.

L'impregnazione o l'affioramento è fatto in primavera, ogni due anni al massimo.

Consiglio di manutenzione e cultura di Schefflera

Lo Schefflera ha bisogno di acqua: da 2 a 3 irrigazioni settimanali in estate e 1 in inverno. Non tagliare le specie che hanno un solo gambo.

Malattie, parassiti e parassiti di Schefflera

I cocciniglie, in particolare le piante carnose, i tripidi, possono attaccare fortemente la pianta.

Posizione e associazione favorevole di Schefflera

La pianta è coltivata in isolamento, soprattutto perché la sua crescita è piuttosto veloce.

Varietà raccomandate di Schefflera da coltivare in pianta d'appartamento

Tra le molte specie, ci distingueremo Schefflera heptaphyllacon i suoi mazzi di foglie compatte che crescono nella parte superiore degli steli, Schefflera actinophylla, o albero ad ombrello, con foglie lunghe da 10 a 30 cm divise in foglioline ovali, oblunghe e lucenti, formanti rosette terminali sui rami, Schefflera elegantissima (foto sopra), molto di moda, con le sue foglie lunghe da 8 a 40 cm, composte da 7 a 11 foglioline che possono misurare 25 cm ciascuna, lineari, dentati, verde scuro nella parte superiore, bronzo sotto e vene bianco...

(Foto sopra di Eric in SF CC BY-SA 4.0-3.0-2.5-2.0-1.0 tramite Wikimedia Common)

Loading...

Video: .

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici