Crescione: Usi E Proprietà Medicinali

Loading...

Loading...

crescione

Già nel 16° secolo, il crescione era noto per la sua virtù medicinali prima di entrare di soppiatto nelfornitura.

Poi, nel 19° secolo, la cultura di questo foglia vegetale è emerso e oggi sono le sue foglie verde scuro che vengono raccolte a mano.

In Francia, pianta che cresce immersa in acqua di sorgente è coltivato principalmente nei dipartimenti di Seine-Maritime e Essonne, esiste diverse varietà.

In India, le proprietà medicinali attribuite al suo semi sono ordine antidiarroico, diuretico, tonico e anche afrodisiaco.

Il crescione è un pianta erbacea, originario del Medio Oriente.

Cos'è esattamente?

Trova anche tutti i nostri articoli sul crescione

Cresson, per la piccola storia

È nel 1130 che la parola " crescione "è apparso in lingua francese.

etimologicamenteviene dal francese " kresso "che significa" strisciante ".

L'origine del crescione non è certa.

Alcuni pensano che sarebbe venutoAfrica in Etiopia, e per altri sarebbe Asia da ovest

Tuttavia, i romani, i greci e gli egiziani lo consumarono e lo apprezzarono particolarmente per il suo sapore pungente e per i suoi proprietà terapeutico.

Il crescione si è diffuso rapidamente in Europa e in tutto il mondo.

Quali sono le diverse varietà di crescione?

Appartenendo al famiglia delle crocifere, il crescione esiste in parecchi varietà che sono sostituiti durante tutto l'anno: è quindi disponibile, qualunque sia la stagione.

Ricorderemo come segue:

- il crescione: tenero e succoso, questo ortaggio a foglia cresce in acqua e presenta foglie molto gustose se consumate crude. È disponibile da aprile a ottobre.

- il crescione di giardino: raccolto tra luglio e marzo, questa varietà di crescione ha foglie lucenti e delicate note pepate.

- il crescione prato: cresce spontaneamente in luoghi umidi e le sue foglie sono più compatte.

- il crescione alénois: giovane e disponibile tutto l'anno, le sue foglie sono molto piccole e hanno un sapore molto pungente.

Benefici del crescione per la salute:

Terapeuticamente:

possedere virtù antiossidanti, crescione avrebbe un effetto positivo sulla salute delocchio. Eviterebbe anche la comparsa di alcuni tipi di tumori.

Cos'è esattamente?

In effetti, la ricerca ha dimostrato che, crescione e crescione sono principalmente composti da flavonoidi e carotenoidima in quantità variabili.

queste antiossidanti prevenire lo sviluppo di affeZIONI cardiovascolarealcuni tumori (seno, polmone), diipertensione e altre condizioni relative a invecchiamento.

Questi importanti composti antiossidanti proteggono anche le cellule del corpo umano dalle devastazioni causate da radicali liberi.

Pertanto, abbondanti in crescione, questi due carotenoidi e precursori della vitamina A, si accumulano nel retina dell'occhio e il macchia: cosa proteggerebbe a stress ossidativo, pericoloso per la salute dell'occhio.

Inoltre, il crescione contiene:

- da calcio al 67%, molto più avanti del latte (32%) e degli spinaci (5%).

Tuttavia, rispetto al crescione, il latte fornisce tre volte più calcio necessario per il corpo.

- da vitamina K. In questo caso, è il crescione che è sotto i riflettori perché ha la vitamina K in quantità elevata e necessaria per il coagulazione del sangue.

Tuttavia, sebbene sia raccomandato per i pazienti in terapia anticoagulante, il crescione, come spinaci, broccoli, asparagi, cavolini di Bruxelles o bietole, dovrebbe essere consumato con moderazione.

La credenza indiana attribuisce persino ad essa la capacità di combattere il singhiozzo.

Contributo nutrizionale del crescione

Da un ricchezza nutrizionale insospettata, il semi di crescione sono commestibili.

in Cucina indianasono parte integrante dei loro preparativi.

il suo eendosperma i semi di crescione contengono acidi grassi essenziali (Omega-3), il proteina e diversi minerali (ferro, potassio, fosforo, calcio).

A causa del loro alto contenuto in fibra insolubilemolti ricercatori incoraggiano il loro consumo come ingrediente: riducono il rischio di sviluppo malattie croniche.

Suggerimenti e consigli sul crescione

Il crescione può essere consumato:

- in insalata e, se possibile, con i suoi semi, i chicchi di pepe rosso, nero e bianco. Aggiungi vinaigrette (olio, aceto o succo di limone) per più gusto,

- tritato e aggiunto al purè di patate,

- in imballaggio nei panini,

- in salsa per accompagnare pesce o carne,

- in bevanda tremante o frullato, da comporre secondo i tuoi gusti: crescione, mela e kiwi; crescione, pera e melone; crescione, mirtilli e ananas.

- in zuppa caldo d'inverno e freddo d'estate. Aggiungere le patate e il porro in burro o olio d'oliva, una piccola crema e brodo di pollo o verdure.

- nella forma di pesto (basilico fresco, crescione, parmigiano grattugiato e olio d'oliva), per esaltare il gusto delle patate o della pasta.

- come ingredienti per stagione pollame...

Buono a sapersi sul crescione

Crescione: usi e proprietà medicinali: proprietà

Il crescione contiene, naturalmente e in grandi quantità, ossalati.

Tuttavia, soggetti a rischio di litiasi urinaria deve assolutamente ridurre il loro consumo di alimenti ricchi di ossalato. Pertanto dovrebbero preferibilmente evitare di consumare crescione.

Poiché l'acqua di cottura provoca una significativa perdita di glucosinolati, è desiderabile consumare crescione crudo. Altrimenti, puoi cuocerlo (molto) leggermente saltato in padella o cotto in una piccola quantità d'acqua in modo che mantenga tutte le sue virtù.

Poiché può accumulare dosi tossiche di inquinanti, la raccolta del crescione non è indicata.

In caso di dubbio, non esitate a chiedereopinione degli esperti o al tuo medico.

Loading...

Video: Il crescione: proprietà e usi della pianta spontanea curativa.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici