Quale Pacciame Per Quale Pianta?

Loading...

Loading...

Rosiers

Per le rose: compost per il loro fogliame

Le rose sono golose:
Hanno bisogno di cibo disponibile durante la loro lunga stagione di crescita. I vermi, in particolare, sostengono solo la loro fioritura e la loro vegetazione con acqua e cibo.
Piuttosto che fornirli con fertilizzanti veloci e squilibrati, portali sostanze organiche che, scomponendosi a poco a poco, rimangono permanentemente disponibili.

concime


Uno strato di compost fatto in casa è una soluzione economica ed equilibrata; dopo una pulizia del terreno e un buon innesto con fertilizzante ricco di magnesia di sfondo, coprire con compost di 10 cm di spessore. Lasciare il punto di innesto libero, all'aria aperta. Dovresti essere così tranquillo fino alla fine dell'estate.
Per prevenire la siccità, aggiungere i residui di taglio alla superficie, a condizione che non si sia trattato il prato con l'erbicida.

Che pacciamatura per le tue piante acidofile?

Piante acidofile

Corteccia di pino, acidità garantita!

Le bellissime specie di heather earth (rodio, azalee, camelie, magnolie, eriche) sono intransigenti: odiano calcare e argilla e terreni compatti. Qualunque sia la natura del tuo terreno, un pacciame che trattiene o promuove un basso pH è il benvenuto per queste specie. La corteccia di pino con un pH di 4,5 è ideale.

corteccia

Le cortecce del pino marittimo Alleggerisci il terreno decomponendo e rilasciando elementi (fenoli, tannini, terpeni, tra gli altri) che mantengono un pH basso. Estetico, molto efficace contro le erbacce, questo pacciame è impeccabile. La corteccia di grosso calibro (40 mm) è molto resistente (10 anni o più!), Ma è meno attiva, poiché non si decompone.

Che pacciame per le tue siepi?

siepe

Film biodegradabile

La siepe deve crescere velocemente. Nei primi tre anni, i giovani hanno bisogno di acqua e sostanze nutritive. La maggior parte delle loro radici si trova nella parte superiore dei 15 cm del terreno, dove si trovano anche le infestanti. E hanno pochissima concorrenza da parte loro. È qui che la tecnica professionale della cinematografia è davvero efficace. Ad uguale irrigazione, la crescita è raddoppiata nei primi 3-4 anni!

Pacciamatura biodegradabile


Tutti i film non funzionano ; devono avere uno spessore medio (80 micron) ed essere biodegradabili in 4-5 anni. Ma la plastica ha due difetti: è brutta, e sotto, i microrganismi hanno difficoltà a sopravvivere; invece, puoi usare feltro da giardino o cartone. Preparare e modificare il terreno, posare il film (o il feltro), fare incisioni incrociate e piantare nei fori. Coprire i bordi della terra in modo che il vento non sollevi il film. Per l'estetica, puoi coprire con il compost.

Che pacciamatura per arbusti?

arbusti

Detriti di legno schiacciato... alias RBF

In natura, cosa cade ai piedi degli arbusti? Ramoscelli di legno e foglie... Ecco perché gli arbusti apprezzano il pacciame vicino a questi materiali.

Detriti di legno schiacciato


Dimensioni detriti i mulini sono ciò che gli specialisti chiamano BRF, o legno rameale spezzettato. Una parola molto tecnica per qualcosa di molto naturale! Questo legno, che è necessariamente ricco di lignina, viene attaccato prima di tutto dai funghi lignivori, che attraggono sulla loro scia un'intera coorte di microrganismi che arricchiranno il terreno con la loro attività. È un po 'come succede nella spazzatura delle nostre foreste. Lo strato di BRF non deve essere troppo spesso (5 cm) perché la decomposizione sia buona in presenza di ossigeno (questo è chiamato ambiente aerobico).

Loading...

Video: Pacciamatura, tecniche e consigli.

Loading...

Condividi Con I Tuoi Amici