Bouillon-Blanc: Benefici E Virtù

brodo bianco

Pianta biennale originario diAsia eEuropa, il verbasco è caratterizzato da gambo, dritto e cotonato le cui dimensioni variano tra 1 e 2 metri; un radice girevole e, grandi foglie seghettate a forma ovale ricoperto di peli biancastri e lanosi.

Per quanto riguarda il suo fioricolorato giallo dorato, sono grandi e composti da 5 petali eretti in gruppi e in cime lungo lo stelo.

Questa pianta con foglie lunghe fino a cinquanta centimetri, cresce banca e, in vicino.

Oltre a queste caratteristiche che testimoniano la bellezza di questa pianta, quali sono le sue benefici e virtù così tanto vantato medicina? Che cosa si prende cura di lui? Come fare per ottenere il meglio beneficio terapeutico?

Panoramica...

Brodo bianco: per la piccola storia

brodo bianco

Appartenendo al famiglia Scrophulariaceae, brodo bianco o brodo bianco è un nome vernacolare che disegna il suo etimologia della parola gallico " bugillo ".

Chiamato anche grande lampadario, verbasco, orecchio candela Fiore St. Cloud della Madonna, la coda del lupo, verbasco, o erba di San Fiacre, il impianto era considerato " magia perché fin dall'antichità era abituato scongiurare la sfortuna.

Quindi, il suo virtù medicinali sono stati portati alla luce da Dioscoride (botanico greco) grazie al suo radici sfruttato per curare il malattie polmonari.

Un po 'più tardi, a 11° secolo, il fiori e fogliame della candela della Madonna sono stati sfruttati da Santa Ildegarda come parte del trattamento dialterazione di voce a causa di a infezione virale.
il Medio Evoè l'estrazione di succhi di frutta brodo bianco da trattare emorroidi e il cadere che erano di nuovo all'ordine del giorno.

Molto più tardi, cioè, a XVIII secolo, abbiamo visto apparire nel Dizionario di Trévoux, la parola "broth-white" di chi virtù terapeutico sono stati menzionati per curare il mal di stomaco malattie di fondazione, quelli del petto e anche il dissenteria.

Proprio di recente, ricercatori e scienziati hanno dimostrato che, il grande fiore candelabro contenente alcuni componenti tra cui ilacido glicirrizinico e, proprietà anti-infiammatorie, che avrebbe un effetto antibatterico e soprattutto antitumorale.

Nel Nord America, ad esempio, i nativi fumavano le foglie di brodo bianco per curare le malattie polmonari.

Brodo bianco: proprietà e principi attivi

in fitoterapiasono le foglie e i fiori della coda del lupo che vengono usati.

Fragili, i fiori della sacra erba Fiacre devono essere raccolti a mano.

Proprietà medicinali di brodo bianco:

Anche se non completamente studiato, dovrebbe essere notato che proprietà il brodo bianco è multiplo e rendilo un rimedio rispettato nella fitoterapia.
vero antinfiammatorio, antispasmodico, analgesico, guarigione, antitosse, antibatterico e lenitivo per i tessuti respiratori irritati, il brodo bianco è un pianta medicinale guaina e espettorante.

Questa pianta è usata internamente ed esternamente.

Ingredienti attivi di brodo bianco:

Come principi attivi il brodo bianco contiene iridoidi, glicosidi aromatici, mucillagini, olio essenziale, arpagosidi e saponosidi.

Brodo bianco: usi, virtù e benefici per la salute

Sostanze vegetali (o mucillagine) brodo bianco sono emollienti e ammorbidenti naturale la cui specificità è "trasformare gli zuccheri in una sorta di gel protettivo". Per quanto riguarda saponine che contiene, sono noti per essere espettoranti. Questi 2 ingredienti attivi cumulativi fai questo pianta virtuosa, a cura molto efficace contro alcuni affezioni delle tratto respiratorio vale a dire, tracheiti, laringiti e tosse.

Infatti, l'erba sacra Fiacre favorisce ilespettorazione proteggendo le mucose.

Per quanto riguarda iridoidi e il suo proprietà analgesiche, antispastici e antinfiammatorio, questa pianta medicinale è raccomandata per il trattamento irritazioni cutanee, il mal di stomaco e la convulsioni emorroidali.

In breve, uso interno, il brodo bianco è un:

- espettoranteLimita la formazione di muco e promuove la loro evacuazione. Di conseguenza, questa medicina a base di erbe allevia i sintomi di alcune delle condizioni respiratorie menzionate in precedenza, tra cui la bronchite e l'estinzione del linguaggio.

- emollienteRiduce gli spasmi e l'infiammazione causati da diarrea dolorosa e enterite.

- antitosse: allevia la tosse secca.

in uso esterno, notiamo che il brodo-bianco è:

- guarigione come parte del trattamento delle emorroidi e dell'otite. Per fare questo, dopo la macerazione dei fiori nell'olio d'oliva, il verbasco diventa un ottimo rimedio contro questi disturbi.

- lenitivo: Come applicazione locale, il decotto di brodo bianco lenisce la bocca pruriginosa, lesioni cutanee e persino anali.

Di solito, il grande fiore candelabro fa parte della famosa "tisana di quattro fiori".
Infatti, per alleviare la tosse, questo tè è composto da gnaphale, papavero, marshmallow, farfara, violetta e malva.

Il suo effetto emolliente allevia i pazienti con colite, dolori di stomaco e persino dolorosa diarrea.

In altri casi, l'uso del brodo bianco è utile a causa della sua proprietà:

- diuretici che facilitano l'eliminazione dei liquidi

- leggermente sedativo che promuova l'addormentarsi.

A questo si aggiunge la sua capacità di ridurre il dolore della cistite acuta.

Per quanto riguarda il suoolio essenzialeè indicato per combattere controeczema, il congelamento e catarro.

Dosaggi, istruzioni per l'uso di brodo bianco

Per alleviare te stesso, prendere il brodo-bianco è il seguente:

- nella forma di tè alle erbe espettorante: portare a ebollizione 25 cl di acqua.

Nel frattempo, in un contenitore adatto, versare: 2 cucchiai di fiori di brodo bianco essiccati, 3 cucchiai di semi di finocchio, 2 cucchiai di foglie di menta piperita (essiccati in un contenitore aderente). Mescola tutto bene!

Quindi prendere 1 cucchiaio di questa miscela e versarlo nell'acqua bollente. Lasciare riposare per un massimo di dieci minuti. Quindi aggiungi il miele e bevilo.

Puoi anche preparare una tisana a base di fiori secchi di brodo bianco: da 1,5 a 2 g (o da 3 a 4 cucchiaini) di fiori infusi per ¼ di un'ora sono sufficienti. Bere 3 o 4 tazze durante il giorno.

- in tinturaprendere da 1 a 4 ml, mattina, mezzogiorno e sera. Se necessario, seguire le istruzioni del produttore.

- in infusione: Portare ad ebollizione 1/4 di litro d'acqua. Versare 1 cucchiaio di foglie secche e fiori di brodo bianco. Filtra quindi, bevi 1 tazza (o 1/4 l), 2 o 4 volte al giorno.

- in decotto per applicazione locale, far bollire 10 grammi di fiori essiccati in 300 ml di acqua.

- nella forma di impiastro per alleviare l'eczema, le emorroidi o il congelamento, far bollire le foglie secche nel latte per 5 minuti.

- in capsule: 1 a 1,5 grammi di polvere secca micronizzata (3 capsule) prima dei pasti, è il dosaggio indicato per il trattamento quotidiano.

Consigli pratici / suggerimenti su brodo bianco

in uso internol'infusione o il decotto di brodo bianco richiede filtrazione con molta cura e precauzioni perché i suoi fiori e stami contengono capelli che possono irritare la gola.

Buono a sapersi riguardo al brodo bianco

Ad oggi non sono noti effetti avversi, interazioni con piante medicinali o interazioni con farmaci.

Tuttavia, l'Agenzia europea per i medicinali contro-mostra il suo uso per:

- il bambini sotto i dodici anni

- a durata superiore a 7 giorni.

-Il donne incinte e quelli che l'allattamento al seno.

Per precauzione, si consiglia di acquistare fiori secchi di brodo in farmacia o a erborista perché, alcuni semi può essere rivelato tossico.

Sebbene il resto della pianta sia ben tollerato e non presenti rischi particolari, i semi di brodo bianco dovrebbero essere esclusi da estratti, capsule e infusi.

In caso di dubbio o se i sintomi persistono o peggiorano, è imperativo consultare il proprio medico.

Video: The Savings and Loan Banking Crisis: George Bush, the CIA, and Organized Crime.

Condividi Con I Tuoi Amici