Crea Una Nuotata Su Un Pendio

Godendo di un clima mite, questa balneazione naturale gode di una fioritura diffusa durante tutto l'anno.

A differenza di piscine tradizionali, piscine naturali utilizzano un impianto di filtro per purificare l'acqua: una decina di metri dalla casa, permette non solo un tuffo in estate, ma svolge anche il ruolo di scatola vegetale. Su questa terra in pendenza, l'architetto paesaggista Eric Lequertier ha infatti approfittato del leggero dislivello per ricreare un ecosistema acquatico, animato da una cascata: una bella cascata, che sgorga da una fontana con un antico spirito!

Anteriore: erba nella parte posteriore di una vecchia casa bretone con un tetto di ardesia. Dopo: il giardino ora consiste in un bagno, che giustappone bacino, laguna e filtro piantati, il tutto in un ambiente naturale.

Gioca su altezze d'acqua

Diversi sistemi sono stati aggiunti per comporre un bagno naturale: prima una piscina in muratura, come quella di una piscina, quindi una zona di filtrazione, in cui la vegetazione e gli strati di ghiaia purificano l'acqua, e infine un laguna: poco profonda, con ciottoli e ciottoli, questa sottile lama d'acqua ha un doppio interesse, poiché oltre ad essere gradevole alla vista, aiuta a riscaldare l'acqua prima di entrare nella piscina principale!

Separato dalla piscina da una trave di legno, laguna contribuisce a riscaldare l'acqua per il bagno in una grande varietà di piante acquatiche: sulle rive,Nymphea noce moscata profumata (Cyperus longus) e sponde del fiume (Carex riparia) radicarsi nell'acqua...

Costruisci un trampolino

Nel bosco, la terrazza permette di collegare il giardino e il suo bagno a casa: nella sua estensione, un pontone permette di saltare nella parte più profonda del bacino, per una piscina che misura finalmente 4 metri 8, o 32m2 dove dilettarsi, fuori dalla vista in un ambiente verde....

A strapiombo sulla laguna, un pontone invita alle immersioni: l'acqua limpida richiede poca manutenzione, rimuovendo, a mano, foglie e detriti vegetali caduti nell'acqua, una volta alla settimana...

Camminando su gradini giapponesi

Con le loro lastre di pietra dove è bene camminare, i gradini giapponesi, posti sui bordi di ghiaia, hanno un ruolo importante: il terreno è naturalmente in pendenza, il deflusso è importante. Grazie a questi spazi tampone, che nascondono i tubi di drenaggio, l'acqua di flusso viene assorbita e quindi non inquina il nuoto!

1. I gradini giapponesi ti permettono di camminare lungo la piscina... e di bloccare, né vedere né conoscere, il rivestimento.
2. Le sponde sono verdi ma anche fiorite, grazie ai colori vivaci dell'albero di malva (Lavatera olbia rosae)

Condividi Con I Tuoi Amici