Pino Marittimo (Pinus Pinaster) O Pino Di Barrens

Pino marittimo (Pinus pinaster) o pino di Barrens

Il pino marittimo è un primo albero conico poi arrotondato, che gode di un'ottima resistenza (-25° C) e la cui crescita è rapida. La sua corteccia è molto fessurata, da marrone-arancio a porpora, e i rami sono marroni. I rami crescono orizzontalmente dal tronco, che tende a gonfiarsi verso il basso man mano che l'albero cresce. Le gemme sono affusolate con scaglie riflesse.

Gli aghi sempreverdi sono raggruppati in coppie e lunghi da 10 a 25 cm, sono rigidi e robusti, di colore grigio-verde e puntano verso la parte anteriore dei rami.

I coni sono ovoidali e allungati, lunghi da 10 a 20 cm: inizialmente sono verdi e diventano marroni quando sono maturi. Possono rimanere sull'albero per molti anni.

Il pino marittimo, come indica il nome, sostiene bene gli spruzzi e i forti venti del mare, in modo da trovarlo principalmente vicino all'Atlantico e al Mediterraneo. Inoltre, aiuta a stabilizzare le dune, specialmente nelle Landes, poiché sostiene il terreno sabbioso.

  • Famiglia: Pinaceae
  • Tipo: albero
  • Origine: bacino del Mediterraneo, Europa sudoccidentale
  • Colore: fiori maschili gialli e fiori femminili rossi
  • Semina: si
  • Taglio: no
  • Piantare: primavera e autunno
  • Fioritura: aprile-maggio
  • Altezza: fino a 20 a 30 m

Terreno ideale ed esposizione per il pino marittimo

Il pino marittimo gradirà un terreno povero, ben drenato, preferibilmente acido e umico, ma se è secco, supporterà anche. In pieno sole, il pino marittimo accetta bene il calore.

Data di semina, innesto e messa a dimora del pino marittimo

È in primavera che semini il pino marittimo sotto la cornice fredda, ma in inverno procederai a un trapianto.

Consiglio di manutenzione e cultura del pino marittimo

Se innaffi bene le prime estati, estirpando ai piedi, il pino marittimo si svilupperà senza preoccupazioni.

Raccolta, conservazione e uso del pino marittimo

Pino marittimo (Pinus pinaster) o pino di Barrens

Lo sfruttamento del pino marittimo è utilizzato dal falegname, i falegnami in particolare per i pavimenti in parquet, ma anche questo legno viene utilizzato per fabbricare pali, imballaggi, ecc...

Con i boccioli e l'essenza degli aghi vengono estratti anche sciroppi per la tosse e caramelle.

La resina è stata a lungo usata per fare la trementina.

L'olio essenziale di pino marittimo è riconosciuto per le sue proprietà battericide, antisettiche, antireumatiche, la sua azione benefica, l'inalazione, nelle malattie polmonari. La sua azione diuretica lo rende interessante anche contro le infezioni del tratto urinario.

Malattie, parassiti e parassiti del pino marittimo

I processionari bruchi sono l'ossessione del pino marittimo.

Posizione e associazione favorevole del pino marittimo

Il pino marittimo o pino delle Landes è l'effetto più bello nelle regioni di mare, in isolamento, ma anche in allineamento o in tenda.

Varietà raccomandate di pino marittimo da piantare nel giardino

La specie tipica viene solitamente piantata Pinus Pinaster.

Video: .

Condividi Con I Tuoi Amici